ABRUZZO – ITALIA

Chiamami quando piove - Valori

Chiamami quando piove – Valori è un’azienda vitivinicola moderna e al passo coi tempi, radicata in una delle migliori aree enologiche abruzzesi, le Colline Teramane, dove si estende con 14 ettari tra i comuni di Sant’Omero e Controguerra.

Qualità e autenticità dei prodotti, approccio moderno e senza fronzoli alle tecniche di viticoltura, focus sulla sostenibilità ambientale e dei processi di produzione costituiscono il DNA dell’azienda. Fondata da Luigi Valori nel 1996, oggi produce 125.000 bottiglie circa suddivise in 5 etichette, 3 di vini freschi e 2 riserve. Del massimo rispetto per la viticoltura e l’agricoltura l’azienda ha fatto il proprio vessillo: “Chiamami quando piove” – cioè quando in vigna non si può lavorare – significa dare il giusto spazio al tempo della natura e a quello dell’uomo, al lavoro come alle relazioni umane.

Scopri si più www.vinivalori.it

INKIOSTRO
MERLOT I.G.T. COLLI APRUTINI

CERASUOLO
D’ABRUZZO DOC

ABRUZZO
PECORINO DOC

MONTEPULCIANO
D’ABRUZZO DOC BIO

MONTEPULCIANO
D’ABRUZZO VIGNA
S. ANGELO DOCG

ABRUZZO – ITALIA

Piretti

Nei primi anni del settecento, la famiglia Piretti di origine Torinese, avvia l’omonima caffetteria ad Atessa, in provincia di Chieti. Intorno al 1880 Federico jr. prende la guida dell’azienda e le dà un nuovo impulso entrando con successo nel mondo della liquoristica, allora in piena espansione, con la creazione del liquore alle erbe “Vallaspra” e del Punch al Mandarino, ricevendo medaglie onorifiche e diplomi al merito per i prodotti della sua attività durante esposizioni internazionali quali l’Esposizione Universale di Parigi del 1900 e l’Esposizione Internazionale in Giappone nel 1903. Sulla scia di questi grandi successi, Emma Piretti e suo figlio Gennaro hanno continuato le tradizionali attività di produzione di liquori e torroni ed ampliato la gamma dei propri prodotti, restando ancorati alla tradizione e all’artigianalità. Una delle creazioni nate dalla collaborazione con l’Azienda Masciarelli, ma dalla ricetta di Federico Piretti dei primi del ‘900, è la Tintura di Genziana. Dalle uve che compongono il Villa Gemma Bianco IGT Colline Teatine, da radici di genziana selezionate, arance biologiche, miele di Sulla e da tempi di lavorazione appropriati, è nato un liquore con un bagaglio aromatico importante, dotato di una componente alcoolica che accarezza il palato, di gradevole morbidezza e dal sapore della tradizione abruzzese.

Tintura di Genziana

FRANCIACORTA – ITALIA

Camossi

Claudio e Dario Camossi coltivano 24 ettari dislocati in tre diversi comuni del territorio franciacortino: Erbusco, sede dell’azienda nel cuore del territorio, Paratico, l’estremo ovest della Franciacorta, e Provaglio d’Iseo. Le uve coltivate sono lo Chardonnay ed il Pinot Nero. Per le vigne di Erbusco il terreno è di medio impasto (argilla, limo, sabbia), in Fantecolo (Provaglio d’Iseo) in prevalenza argillo-calcareo, mentre anche in Paratico si riscontra un suolo dal medio impasto, calcareo dall’ampio scheletro. Le evidenti diversità dei suoli tra un comune e l’altro danno diverse possibilità nell’assemblaggio delle Cuveè prima del tiraggio. La produzione dell’azienda vitivinicola Camossi è di 60.000 bottiglie.

Extrabrut

Dosaggio Zero

Extra Brut Rosè

Satén

Extra Brut
Millesimato

Extra Brut
Millesimato

Pietro Camossi
Riserva Millesimato

FRIULI VENEZIA GIULIA – ITALIA

Dario Prinčič

Antesignano della qualità sul Collio, pioniere dei grandi bianchi in macerazione del Friuli,  autentico guru del nord est, Dario Princic è una leggenda vivente che con orgoglio rappresentiamo. Specialista di monovitigni tradizionali del Collio (Pinot grigio, Jakot, Ribolla gialla) aggiunti in micro-quantità di vitigni alloctoni, seppur espressi tassativamente solo da cloni locali (Sauvignon, Pinot bianco, Chardonnay, Merlot, Cabernet). Rari gli assemblaggi.
Dario Princic lavora 11 ettari vitati su spettacolari terrazzamenti nel paese di Oslavia, il cuore del Collio a pochi metri dal confine sloveno, oltre il quale possiede anche piccole parcelle vitate. Dario lavora esclusivamente con metodologie tradizionali, non usa lieviti selezionati, non filtra, non fa aggiustamenti e lascia lavorare il vino sulle fecce nobili per lungo tempo senza timore di compromettere il prodotto. La forza innata del Collio è nei suoi vini, che si contraddistinguono per buona struttura, eleganza ed impressionante precisione, nonostante lo stile “libero” di produzione.

Pinot Grigio

Ribolla Gialla

Bianco Jakot

Bianco Trebež

Merlot

Cabernet Sauvignon

Bianco

Rosso

VALLE ISARCO – ITALIA

Manni Nössing

Nato in una famiglia di agricoltori, nel 1997 Manni Nössing decide di prendere in gestione il tradizionale maso dei sui genitori “Hoandlhof”. In un primo momento conferisce una parte dell’uva prodotta a una cantina della zona per poi diventare produttore indipendente a partire dal 1999. L’obiettivo principale di Manni Nössing è di produrre vini autentici che rappresentano la Valle Isarco, nei quali siano chiaramente percepibili freschezza ed acidità, caratteristiche chiave dei bianchi ben bilanciati. Da circa 6,5 ettari vengono prodotte mediamente 50.000 bottiglie di vino bianco.

Grüner Veltliner

Sylvaner

Kerner

Müller Thurgau
“Sass Rigais”